• Marino la Torre
    Alberto Ulisse
    L’atelier UNOAUNO nasce nel 2005 dalla collaborazione dei due architetti fondatori: Marino la Torre ed Alberto Ulisse.

    Lo studio opera svolgendo una costante ricerca in ambito architettonico ed una sperimentazione applicata allo spazio urbano, con particolare attenzione alle tematiche della sostenibilità urbana, sociale ed energetica.
  • La struttura dello studio è concepita come una rete aperta di competenze chiamate ad intervenire sulle varie fasi del progetto.
    Il lavoro è organizzato in modo da privilegiare la giusta organizzazione dei tempi e delle risorse.
    Dalla ricerca di fattibilità al concept di progetto, dalla realizzazione di maquette e virtualizzazione tridimensionale alla stesura di tutti gli elaborati esecutivi, dalle analisi bioclimatiche a quelle strutturali.
    Ogni fase di lavoro è strettamente interconnessa alle altre ed influenza tutto il processo progettuale.
  • Inoltre lo studio gestisce il portale di divulgazione di arte, architettura, design e grafica SPAZ10.1 www.spaziouno.org
    L'attività dello studio spazia anche nell'organizzazione e allestimento di eventi urbani. SPAZIOMONO è stato lanciato qualche anno fa ed annualmente si ripropone coinvolgendo artisti di fama internazionela chiamati a confrontarsi con lo spazio urbano.
  • Lo studio, nel corso degli anni, ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali ricevendo diversi riconoscimenti e premi.
    Inoltre nel 2006 ha partecipato ed esposto alla X Biennale di Architettura di Venezia con il progetto "veloCITY" legato a "VEMA 2024" la città del futuro all'interno del padiglione Italiano curato da Franco Purini.
    La nostra attività di ricerca si concretizza con le diverse pubblicazioni da noi curate e dalla collaborazione con la ricerca in campo universitario.